Call of Duty: Black Ops Cold War: 120 fps su PS5, Xbox Series X e S, nuovo engine

Call of Duty: Black Ops Cold War supporterà i 120 fps su PS5, Xbox Series X e Xbox Series S, stando alle dichiarazioni di Treyarch: il gioco utilizzerà un nuovo engine.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   10/09/2020
156

Call of Duty: Black Ops Cold War supporterà i 120 fps su PS5, Xbox Series X e S: lo ha rivelato Treyarch in via ufficiale, aggiungendo che il gioco utilizzerà anche il ray tracing sulle piattaforme next-gen.

Dopo i pur attendibili rumor sui 4K e 60 fps con ray tracing su PS5 per Call of Duty: Black Ops Cold War, arrivano dunque nuovi dettagli direttamente dal team di sviluppo, con uno spunto in più.

Stando alla prima analisi di Digital Foundyr che trovate in calce, infatti, il gioco utilizza un nuovo engine grafico al posto di quello tradizionale della serie Activision, che abbiamo visto all'opera in Call of Duty: Modern Warfare e nel battle royale Call of Duty: Warzone.

Tornando ai 120 frame al secondo, si tratta di una feature che con ogni probabilità sarà legata esclusivamente ai contenuti multiplayer di Call of Duty: Black Ops Cold War, ma ciò ovviamente non sminuisce il valore di un traguardo tecnico del genere.

Infine, il gioco sfrutterà anche il feedback aptico garantito dal controller DualSense di PlayStation 5: una marcia in più sotto il profilo del coinvolgimento.