Call of Duty: Black Ops Cold War girerà su PS5 a 4K e 60 fps con ray tracing attivo

Call of Duty: Black Ops Cold War girerà su PS5 a 4K reali e 60 frame al secondo, con tanto di ray tracing attivo: lo riferisce l'affidabilissimo Charlie Intel.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   10/09/2020
118

Call of Duty: Black Ops Cold War girerà su PS5 a 4K e 60 fps con ray tracing attivo: lo ha rivelato su Twitter Charlie Intel, una fonte assolutamente affidabile per quanto concerne le notizie sulla serie Activision.

È possibile che la notizia verrà enfatizzata alla luce degli accordi commerciali fra il publisher e Sony, vedi anche le date della beta di Call of Duty: Black Ops Cold War con l'acceso anticipato su PS4.

Immaginiamo tuttavia che le medesime feature le ritroveremo anche su Xbox Series X e ovviamente su PC: difficile pensare a una scenario diverso o a caratteristiche esclusive della versione PlayStation 5 che vadano al di là di specifici contenuti.

Proprio ieri abbiamo assistito alla presentazione del comparto multiplayer di Call of Duty: Black Ops Cold War, che a quanto pare offrirà un'esperienza solida e divertente sebbene di tipo classico, priva di novità rivoluzionarie.

L'uscita del nuovo episodio è fissata al 13 novembre su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X, ma la data potrebbe subire variazioni laddove Sony dovesse optare per un lancio anticipato della sua console next-gen.