Call of Duty Modern Warfare: nuove mappe rimosse, il mistero si infittisce

Call of Duty Modern Warfare ha visto da non molto l'aggiunta di nuove mappe, ma gli sviluppatori hanno silenziosamente rimosso tali novità.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   08/04/2021
20

Come vi avevamo segnalato, la scorsa settimana Activision aveva aggiunto all'interno di Call of Duty Modern Warfare (ovvero il capitolo premium del 2019) nuove mappe, senza alcun commento. Si era trattato di una grande sorpresa, visto che il gioco è uscito oramai da molto e gli sviluppatori sono teoricamente impegnati su altri progetti. Ora, però, due delle mappe introdotte da poco sono state rimosse, sempre in totale silenzio.

Parliamo di Drainage e Al-Raab-Airbase. Le due nuove mappe di Call of Duty Modern Warfare erano state introdotte nello sparatutto in contemporanea a Killhouse. Ora, però, solo quest'ultima rimane disponibile, come segnalato da Eurogamer.net. Le due prime mappe erano disponibili tramite match privati, ma ora non sono più disponibili.

Call of Duty Modern Warfare
Call of Duty Modern Warfare

Il vero problema è che non sappiamo perché fossero state aggiunte e non sappiamo perché siano state rimosse. Tutta la faccenda è misteriosa e il team di sviluppo, Infinity Ward, non ha rilasciato comunicazioni. Speriamo di ricevere presto una spiegazione ufficiale. Si potrebbe ad esempio pensare che siano state aggiunte per errore, ma in tal caso è assurdo che il team di Call of Duty Modern Warfare si sia reso conto della cosa con una settimana di ritardo.

Non ci resta altro da fare se non attendere nuove informazioni. Call of Duty Modern Warfare non è comunque il gioco di punta per la serie COD. Warzone, ad esempio, sembra pronto per ricevere una nuova versione anni 80 della mappa Verdansk.

Per quanto riguarda il capitolo del 2021, Call of Duty WWII Vanguard, si parla di sviluppo tardivo e legami con Warzone incerti.