Call of Duty: Modern Warfare, il problema di collisione che ha fatto infuriare i giocatori sta per essere risolto 6

Infinity Ward sta lavorando alla correzione del sistema di collisione tra i personaggi in Call of Duty: Modern Warfare, che ha fatto alquanto infuriare i giocatori e che pare derivi da un bug.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/01/2020

Buone notizie per i giocatori di Call of Duty: Modern Warfare, visto che Infinity Ward pare stia lavorando alla correzione del problema sulla collisione dei personaggi che ha fatto alquanto infuriare la community con la sua introduzione, a quanto pare avvenuta in maniera involontaria.

Non c'è ancora una tempistica precisa per la correzione di quello che sembra essere un vero e proprio bug, a questo punto, ma dovrebbe avvenire il prima possibile. Con uno degli ultimi aggiornamenti, infatti, i giocatori si sono accorti che era stato inserito in Call of Duty: Modern Warfare un sistema di collisione tra i personaggi, per cui all'avvicinarsi tra due combattenti nel gioco si potevano determinare spinte e spostamenti improvvisi e non calcolati.

Sebbene la cosa possa dare una parvenza di realismo, diventa decisamente fastidiosa in un gioco in cui ogni movimento millimetrico conta, nella competizione online, per avere la meglio sugli avversari, dunque l'introduzione non è stata proprio accolto con grande favore.

Nelle recenti comunicazioni ufficiali sugli aggiornamenti in sviluppo, Infinity Ward ha spiegato che tale novità non è stata introdotta di proposito ma è risultata come una sorta di bug e che dovrebbe venire risolta a breve. Tra le altre novità su Call of Duty: Modern Warfare c'è anche un'estensione della Stagione 1, che comporterà una nuova serie di sfide, attività e ricompense.