Call of Duty Warzone: aggiornamento del 3 marzo, le ultime novità

Raven Software ha rilasciato un nuovo aggiornamento oggi, 3 marzo 2021, per Call of Duty Warzone: ecco tutte le novità.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   03/03/2021
2

Nella giornata di ieri, Raven Software ha rilasciato un nuovo update 1.33 per Call of Duty Warzone. Il team di sviluppo aveva però affermato che nel corso della settimana sarebbe arrivato qualcos'altro. Fedeli alla promessa, gli sviluppatori hanno rilasciato un nuovo aggiornamento oggi, 3 marzo 2021, per il proprio battle royale. Ancora una volta, però, si tratta solo di correzioni minori. Infatti, questa patch è un hotfix lato server, quindi non dovrete scaricare alcun file ma troverete tutte le modifiche al prossimo accesso.

Vediamo però i dettagli sull'aggiornamento del 3 marzo 2021 per Call of Duty Warzone:

  • Gli equipaggiamenti Agency/GRU/Wrapped Suppressors sono stati fatti tornare alla loro precedente forma (ricordiamo che erano stati depotenziati)
  • La quarta missione per Baker (elimina quindici nemici usando un arma con attaccato un mirino 2x o superiore) è stata sistemata e ora terrà traccia dei progressi in modo corretto
  • Ci sono stati aggiornamenti minori a vari elementi dell'interfaccia utente, come icone, bundle del negozio, aumento di livello del giocatore e varie altre

Queste sono tutte le informazioni indicate da Raven Software tramite il sito ufficiale, ma come sempre potrebbero esserci altri accorgimenti minori che il team non si è preso la briga di segnalare. Come detto, questo aggiornamento del 3 marzo 2021 non deve essere scaricato, quindi non abbiamo un peso del file da segnalare. Vi basterà accedere a Call of Duty Warzone e i cambiamenti saranno attivi.

Se non avete ancora avuto occasione di vedere quali sono le modifiche dell'update 1.33, le potete trovare a questo indirizzo. Infine, vi segnaliamo che Activision ha realizzato una guida ufficiale per la Stagione 2 di Call of Duty Black Ops Cold War e per Call of Duty Warzone.

Call of Duty Warzone: l'aggiornamento del 3 marzo è solo un frammento della Stagione 2
Call of Duty Warzone: l'aggiornamento del 3 marzo è solo un frammento della Stagione 2