Call of Duty: Warzone, i cheater verranno fatti giocare uno contro l'altro nel nuovo matchmaking

Call of Duty: Warzone, i cheater verranno fatti giocare uno contro l'altro nel nuovo matchmaking "punitivo", che costringe i bari a scontarsi fra loro.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/04/2020
49

Call of Duty: Warzone, come tutti gli sparatutto competitivi che richiamano grandi quantità di utenti, sta dando ovviamente un bel da fare ad Activision per cercare di arginare il fenomeno dei cheater, che si sono riversati in grande quantità nel gioco e che verranno fatti giocare prossimamente uno contro l'altro.

Il battle royale gratuito si è già distinto per questo problema, portando addirittura gli utenti console a disattivare il cross-play per sfuggire ai cheater, ma la questione sembra sia stata presa sul serio da Activision, che nei nuovi aggiornamenti a Call of Duty: Warzone ha dunque pensato a risolvere il problema.

Dopo aver bannato oltre 70.000 giocatori per cheating, Infinity Ward ha in programma di continuare con la sua linea di "tolleranza zero" con varie iniziative in arrivo in questi giorni. Tra queste un molto interessante che prevede un matchmaking in grado di porre i cheater uno contro l'altro, in una sorta di inferno dei bari che si trovano in questo modo a dover subire le angherie che sono soliti infierire agli altri.

Con l'aggiornamento, i giocatori che effettuano dei report precisi sugli utenti che sono sospettati essere dei cheater ricevono una comunicazione direttamente in-game sul ban inferto a tali giocatori nel caso dovessero essere confermati i sospetti.

Tra le misure aggiuntive compare poi l'iniziativa particolare che riportavamo prima: oltre ad aggiornamenti di sicurezza, l'update al matchmaking farà in modo di mettere insieme i cheater in partite in cui si scontrano fra loro, in modo da far vedere che chi di cheat ferisce, di cheat perisce, probabilmente.

In ogni caso, Call of Duty: Warzone continua la sua marcia trionfale dopo aver superato anche i 50 milioni di giocatori a pochi giorni dal lancio.