Call of Duty Warzone: i giocatori elogiano l'anti-cheat Ricochet, i cheater sono quasi spariti

I giocatori di Call of Duty Warzone stanno elogiando il sistema di anti-cheat del battle royale, Ricochet, che ha portato all quasi scomparsa dei cheater.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   03/01/2022
35

La nuova mappa Caldera di Call of Duty: Warzone è ancora un po' grezza, con una serie di bug e glitch che affliggono ogni partita, ma c'è una nota positiva: i giocatori dicono che il nuovo anti-cheat di Activision sta facendo il proprio lavoro.

Dall'uscita del gioco nel marzo del 2020, i bari hanno dilagato nella mappa Verdansk di Warzone. Nonostante il ban di oltre mezzo milione di account, c'era sempre un afflusso di imbroglioni a Verdansk. Fortunatamente, la nuova mappa di Call of Duty Warzone ha portato nuove misure di sicurezza.

Il lancio della Stagione 1 e della mappa Caldera di Warzone è equivalso alla pubblicazione del nuovo anti-cheat Ricochet di Activision. Questo driver può gestire e monitorare varie applicazioni sul PC del giocatore, e controlla qualsiasi programma che potrebbe tentare di manipolare il gioco.

Call Of Duty Warzone Pacific Caldera 8

I giocatori di Warzone stanno riportando pochissimi incontri con cheater dal lancio di Ricochet. Il post dell'utente Reddit Good_Vibez_1997 riconosce che Warzone è in un cattivo stato in termini di qualità ludica, ma dice anche: "Tuttavia, penso che sia importante riconoscere quanto sia stata importante l'introduzione dell'anti-cheat di Ricochet". I giocatori continuano la discussione dicendo che non hanno mai visto così pochi cheater dal lancio di Warzone. Le risposte al post sono piene di altri giocatori che commentano positivamente la situazione. Un utente ha aggiunto: "Ho incontrato un cheater il giorno di uscita di Ricochet e basta. Prima ne trovavo uno ogni 4 partite o giù di lì".

Un altro utente dice: "Anche se il gioco è rotto e ci sono innumerevoli problemi che devono essere risolti, penso che tra tutto l'odio e le lamentele (meritate, aggiungo) dovremmo riconoscere che l'anti-cheat ha funzionato brillantemente e speriamo che continui per molto tempo".

Tra i vari problemi di Warzone, vi è il fatto che è stato ridotto il numero di giocatori per match per limitare le disconnessioni.