Call of Duty Warzone: un nuovo hack consente di uccidere i nemici sparando a terra

Nonostante gli sforzi, gli hacker di Call of Duty Warzone sono sempre un passo in avanti: l'ultima trovata consente di uccidere semplicemente sparando a terra.

NOTIZIA di Luca Forte —   03/07/2021
7

Nonostante gli sforzi di Activision, gli hacker di Call of Duty Warzone sono sempre un passo in avanti. Soprattutto su PC il battle royale è funestato da giocatori che per qualche strana ragione si divertono a giocare con degli hack attivati, che gli consentono di avere enormi aiuti. Per esempio l'ultima loro trovata consente di uccidere gli avversari semplicemente sparando a terra.

Questo genere di hack è stato largamente documentato su Reddit e mostra come sia possibile uccidere gli altri giocatori semplicemente sparando a terra. Non bisogna nemmeno essere vicini a dei nemici per mettere a segno un'uccisione. In alcuni, documentato in questo post, casi questi bontemponi non solo hanno attivato questo fastidioso hack, ma lo sfoggiano con tutta l'arroganza del caso di fronte agli "avversari", trollandoli senza ritegno, come se fosse in qualche modo merito loro.
In questo caso caso l'utente ha totalizzato 37 uccisioni senza dover nemmeno aver mirato una volta sola un avversario. Si tratta di una cosa che, ovviamente, non poteva rendere felice la nutritissima community del gioco, ormai molto provata dal continuo ripetersi di situazioni simili a questa.

Activision ha provato in molti modi differenti ad intervenire, dichiarando anche "guerra" agli hacker. Guerra che però, in questo momento, il colosso americano sembra non essere in grado di vincere. Ovviamente gli sviluppatori cercheranno di trovare un rimedio a questo problema, ma nel frattempo molte persone avranno le proprie partite rovinate da questi bontemponi.