Call of Duty: Warzone, la skin Wendigo avvantaggia i giocatori nelle fasi iniziali della partita 4

Un curioso glitch della Skin Wendigo avvantaggia i giocatori di Call of Duty: Warzone, almeno nelle fasi iniziali della partita: ma perché?

NOTIZIA di Simone Pettine   —   28/06/2020

Difficile creare un videogioco davvero equilibrato o esente da difetti, ma di certo quando si tratta di un Battle Royale bisogna studiare accuratamente ogni minimo aspetto. Altrimenti possono accadere problemi come quello che nelle ultime ore sta affliggendo Call of Duty: Warzone, dove una skin sta garantendo vantaggi evidenti ai giocatori che l'hanno acquistata.

Si tratta della Skin Wendigo, meglio nota come la skin Taiga per Krueger. Activision negli ultimi giorni ha messo in vendita a pagamento il cosiddetto Wendigo Operator Pack, che dovrebbe garantire solo modifiche estetiche, come sempre accade su Apex Legends, Call of Duty: Warzone e Fortnite. Peccato che, a causa di un glitch imprevisto, le cose non stiano così: questo costume avvantaggia i giocatori nelle fasi iniziali della partita.

Come saprete, quando i giocatori di Call of Duty: Warzone si gettano con il paracadute per atterrare sulla mappa di gioco, rilasciano una traccia di fumo che permette identificare il loro percorso. Ciò non sembra avvenire per i possessori della Skin Wendigo, che possono così atterrare indisturbati e senza essere visti: può sembrare una piccolezza, ma soprattutto dal punto di vista competitivo ogni minima differenza può avvantaggiare l'avversario. Difatti si tratta di un bug o glitch che non è presente per alcuna altra skin.

A questo punto tocca ad Activision e agli sviluppatori di Infinity Ward: quanto impiegheranno ad intervenire con una patch correttiva? Dopo aver dato un'occhiata a tutte le novità per la Stagione 4 di Call of Duty: Warzone, eccovi un video che illustra il problema in questione.

Unfair bug: players who bought and use the Wendigo skin have no smoke trail when dropping from r/CODWarzone