Cosa giocherete questo weekend?

Dall'originale gameplay ciclico di Deathloop alle atmosfere di Aragami 2, passando per i meravigliosi scenari di Ni no Kuni 2: Il Destino di un Regno, cosa giocherete questo weekend?

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   18/09/2021
206

Cosa giocherete questo weekend? La domanda di rito arriva questa settimana con un po' di ritardo rispetto al solito, e ce ne scusiamo, ma bisogna dire che in questi giorni sono usciti davvero degli ottimi titoli e non c'è dunque che l'imbarazzo della scelta.

Deathloop (qui la recensione) rappresenta senza dubbio la produzione più rilevante del lotto, un titolo accolto con grande entusiasmo dalla critica e che, si spera, potrà segnare un'inversione di rotta per Arkane Studios, le cui opere solitamente sono bellissime ma non vendono quanto ci si aspetterebbe.

Parliamo in questo caso di un action shooter in prima persona con tantissime idee originali, una storia davvero coinvolgente e sfaccettata, un set di personaggi molto ben tratteggiati e un gameplay in grado di garantire la totale libertà rispetto al raggiungimento degli obiettivi.

È uscito anche Aragami 2 (qui la recensione), nuovo capitolo della serie action stealth targata Lince Works, stavolta arricchito da un multiplayer cooperativo che mischia un po' le carte in tavola, aggiungendo ulteriore spessore all'esperienza.

Oppure c'è Ni no Kuni 2: Il Destino di un Regno Prince's Edition (qui la recensione), che approda su Nintendo Switch con qualche incertezza tecnica di troppo, ma mantenendo tutta la solidità di un impianto ben collaudato e di una grafica in cel shading che rimanda allo stile dello Studio Ghibli.

Sul fronte delle produzioni indipendenti, infine, abbiamo il folle e divertente SkateBIRD, che ci mette al comando di un uccellino skater alle prese con mille acrobazie; Eastward (ecco la recensione), ispiratissimo clone di The Legend of Zelda targato PixPil; Gamedec, il nuovo RPG in stile cyberpunk; oppure Tails of Iron, l'interessante action RPG bidimensionale di Odd Bug Studio.

Insomma, come potete vedere il materiale non manca fra produzioni di un certo livello, conversioni più o meno attese, graditi ritorni e qualche promettente esperienza indie. Quali titoli avete acquistato? Fateci sapere cosa giocherete questo weekend!