Dead or Alive 6 è un disastro, Team Ninja cessa il supporto

Team Ninja ha annunciato che presto non supporterà più Dead or Alive 6 con aggiornamenti e nuovi contenuti a causa dell'insuccesso commerciale del gioco.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   01/04/2020
125

Team Ninja ha annunciato che fermerà il supporto a Dead Or Alive 6, le cui vendite sono un vero e proprio disastro. L'ultima incarnazione della famosa serie di picchiaduro a incontri non è riuscita a ottenere i favori del pubblico, nonostante il genere in sé goda di ottima salute.

I problemi di Dead or Alive 6 sono noti: nonostante la svolta anti-erotica, con la rimozione di molti dei contenuti sessualmente suggestivi che caratterizzavano Dead or Alive 5, come la fisica esasperata dei seni o alcuni costumi da sexy shop, il gioco non ha incontrato i gusti del pubblico, probabilmente per la sua qualità non proprio eccelsa, ma anche per le sue estenuanti microtransazioni.

Così, dopo soltanto un anno dal lancio, Team Ninja ha annunciato che la patch 1.22 di metà aprile sarà l'ultima. L'aggiornamento porterà con sé anche gli ultimi due DLC previsti per il gioco e poi non ci saranno ulteriori aggiunte. Le modalità online rimarranno fortunatamente attive, così come il negozio di gioco.

Chissà se a questo punto ci sarà mai un Dead or Alive 7. Per il resto, se volete avere più informazioni, vi invitiamo a leggere la nostra recensione di Dead or Alive 6.

Dead Or Alive 6 2