Dopo Mortal Kombat e Injustice, NetherRealm potrebbe lavorare a un gioco diverso

Il prossimo gioco di NetherRealm Studios potrebbe essere qualcosa di completamente diverso, dopo anni passati su Mortal Kombat e Injustice.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/02/2022
5

Ed Boon, il director di NetherRealm Studios, sembra aver indicato la possibilità che il team stia lavorando a un gioco diverso dal solito in base a un commento che ha fatto nel corso di una recente intervista pubblicata da Game Informer.

In occasione della sua premiazione con l'ingresso nella Hall of Fame dell'Academy of Interactive Arts & Sciences, Ed Boon sembra aver fatto un riferimento a quello che NetherRealm Studios sta sviluppando, a quanto pare indicando qualcosa di nuovo rispetto al solito, visto che ha parlato di "spezzare uno schema" in cui ormai erano inseriti.

Il director del team ha riferito che NetherRealm è nota finora per aver sviluppato i vari capitoli di Mortal Kombat e Injustice, tuttavia sembra che qualcosa sia destinato a cambiare nel prossimo futuro: "Quando abbiamo spezzato questo schema, ci sono state molte speculazioni su quello che potremo fare in seguito", ha affermato Boon. "Posso dire che c'è una ragione pensare questo e, quanto annunceremo il nostro prossimo gioco, tutto avrà molto più senso".

Tuttavia, non è potuto andare più nel dettaglio: "In questo momento, andrei incontro a parecchi problemi se dicessi qualcosa", ha riferito, facendo capire come il nuovo gioco in sviluppo presso NetherRealm sia ancora top secret, ma potrebbe trattarsi di qualcosa di nuovo e diverso rispetto a quanto fatto finora dal team.

NetherRealm ha recentemente chiuso il supporto a Mortal Kombat 11 proprio per concentrarsi su questo nuovo gioco che secondo alcune voci potrebbe essere addirittura un picchiaduro su personaggi Marvel, anche se a questo punto potrebbe essere qualcos'altro di completamente diverso.