Elden Ring rinviato? L'uscita potrebbe avvenire addirittura dopo marzo 2022

Stando al report finanziario pubblicato da Kadokawa, l'uscita di Elden Ring potrebbe avvenire addirittura dopo marzo 2020: cerchiamo di capire come stanno le cose.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   03/05/2021
132

L'uscita di Elden Ring potrebbe essere ancora lontana, forse addirittura avverrà dopo marzo 2022: sebbene i leak e i rumor facciano pensare che il prodotto sia ormai pronto per essere presentato ufficialmente, i report finanziari di Kadokawa raccontano una storia differente.

Il gioco è stato ulteriormente rinviato, dunque? Sembrava che Kadokawa avesse suggerito un'uscita entro l'attuale anno fiscale, ma il documento effettivamente pubblicato dall'azienda in pratica fa come se il titolo non esistesse.

Come stanno davvero le cose? L'analista Daniel Ahmad ha commentato la notizia di modo da fare un po' di chiarezza sullo stato delle cose ed evidenziando due possibili scenari che però si trovano agli antipodi.

"Il report di Kadokawa è sorprendentemente trasparente", ha scritto Ahmad. "Si aspettano entrate inferiori per l'anno fiscale che terminerà il 31 marzo 2022 e citano come possibile causa il rinvio di determinate uscite."

"Ciò indica che Elden Ring potrebbe arrivare nei negozi dopo marzo 2022 oppure che il gioco semplicemente non sia stato considerato nell'ambito delle loro previsioni vista la data di uscita ancora fortemente incerta."

Insomma, entrambe le ipotesi potrebbero corrispondere a verità. Certo è che considerando l'annuncio di Elden Ring all'E3 2019 e i recenti leak che hanno riguardato il gioco appare fortemente improbabile un periodo di uscita diverso dal 2021.