Epic Games acquisisce RAD Game Tools

Epic Games ha acquisito RAD Game Tools, compreso l'utilizzatissimo Bink, sistema di compressione video utilizzatissimo dai videogiochi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/01/2021
20

Epic Games ha acquisito RAD Game Tools, azienda il cui nome a molti non dirà nulla, ma i cui software sono utilizzatissimi nello sviluppo dei videogiochi (e non solo). Chi, ad esempio, non ha mai incrociato il logo di Bink Video, il loro prodotto più famoso, avviando un gioco?

Gli strumenti RAD Game Tools sono stati utilizzati per più di 24.600 giochi, come recita il sito ufficiale, ma sono molto richiesti anche nel mondo del cinema e della televisione. Spesso vengono preferiti a quelli messi a disposizione da engine come Unity o l'Unreal Engine perché, semplicemente, migliori.

Dopo l'acquisizione di Megascan, quindi, Epic Games ha piazzato un altro colpaccio, che sicuramente servirà ad arricchire Unreal Engine 4 e 5. Normalmente per accedere a Bink e agli altri strumenti di RAD bisogna pagare delle costose licenze, ma immaginiamo che presto saranno integrati nell'Unreal Engine 4 e 5. Pagherà solo chi vorrà utilizzarli con altri motori o fuori dai videogiochi.

A questo punto sospettiamo che la prossima mossa di Epic Games sarà quella di acquisire qualche compagnia che produce tool per l'audio, così da completare la sua offerta e rendere l'Unreal Engine inattaccabile. Nel frattempo si è comprata un centro commerciale, che userà come sede.

Epic Games Supporta Un Creatore 1