Epic Games Store: i creatori di Fortnite non si aspettano un profitto prima del 2027

Epic Games Store è un progetto costo e a lungo termine: i creatori di Fortnite non si aspettano un profitto prima del 2027.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   06/08/2021
31

Grazie a nuovi documenti emersi dalla causa legale tra Apple ed Epic Games, scopriamo che la compagnia creatrice di Fortnite ha investito significative cifre sul proprio store, l'Epic Games Store, e continuerà a farlo a lungo. Inoltre, non si aspetta che il negozio generi profitti prima del 2027.

Viene spiegato che Epic ha perso 181 milioni di dollari sull'Epic Games Store nel 2019. Epic ha previsto di perdere 273 milioni di dollari nel 2020 e, infatti, ha investito un 444 milioni di dollari di minimo garantito per gli sviluppatori in tale anno, aspettandosi un ricavo massimo di 401 milioni di dollari sempre nello stesso anno. Inoltre, Epic prevede di perdere 139 milioni nel 2021. Si parla di centinaia di milioni di dollari in investimenti da parte di Epic nel giro di pochi anni.

Epic Game Store
Epic Game Store

"Nel migliore dei casi, Epic non si aspetta che l'Epic Games Store ottenga utile lordo cumulativo prima del 2027." Questa la dichiarazione della compagnia. Ovviamente tutte queste cifre devono essere messe in prospettiva. Epic Games genera guadagni enormi con altri prodotti e servizi, Fortnite in primis, e può quindi investire grosse cifre in un progetto a lungo termine. Se tutto dovesse andare a buon fine, il negozio digitale potrebbe diventare estremamente redditizio.

Ovviamente il grosso delle perdite dell'Epic Games Store sono legate ai settimanali giochi gratis regalati dalla compagnia e agli investimenti per l'ottenimento di esclusive. Abbiamo anche scoperto che Google ha pensato di comprare Epic Games durante la diatriba su Fortnite.