EVO Online, l'evento è stato cancellato per le accuse di molestie agli organizzatori 33

L'EVO Online, l'evento esport più seguito in ambito picchiaduro, è stato cancellato per le accuse di molestie nei confronti di Joey Cuellar, CEO dell'organizzazione.

NOTIZIA di Luca Forte   —   03/07/2020

L'EVO Online, l'evento esport più seguito in ambito picchiaduro, è stato cancellato per le accuse di molestie sessuali che sono state fatte nei confronti di Joey Cuellar, il CEO dell'organizzazione. Nonostante EVO abbia immediatamente licenziato Cuellar, Capcom, Warner e altre compagnie hanno ritirato i loro giochi dalla competizione.

L'EVO 2020 non si è potuto tenere nella sua formula classica per via dell'emergenza COVID-19. Un'edizione digitale, chiamata EVO Online, che sarebbe dovuta partire il 4 luglio. Le accuse di "condotte sessuali non appropriate" piombate sulla testa del CEO della Evolution Championship Series, Joey "Mr. Wizard" Cuellar, hanno però spinto l'organizzazione a cancellare anche questo evento. Una decisione presa anche per via della presa di posizione di molte stelle e molte compagnie che hanno disdetto la loro partecipazione.

Tra gli atleti pro che hanno detto che non avrebbero partecipato all'evento troviamo: Dominique "SonicFox" McLean, Jachin "SKD" Harte, Dawn "Yohosie" Hosie, Steve "Lord Knight" Barthelemy e Stephen "Sajam" Lyon. I produttori che hanno ritirato i loro giochi sono invece Bandai Namco, Capcom e Warner Bros.

Joey "Mr. Wizard" Cuellar è accusato di aver avuto nel 2002 delle condotte non appropriate mentre col suo gruppo di amici frequentava il Southern Hills Golfland. In questi occasioni Cuellar avrebbe fatto a gara con Mikey "Crackpr0n" Pham, allora diciassettenne, su chi aveva il pene più lungo e avrebbe usato regali e gettoni per i cabinati per spingere i ragazzini a spogliarsi e lanciarsi nudi all'interno dell'acqua del Southern Hills Golfland.

A queste accuse Joey "Mr. Wizard" Cuellar ha risposto con un tweet, dicendo "di essere dispiaciuto. Non volevo far male a nessuno. Ero giovane e avventato e ho fatto cose di cui non sono orgoglioso. Ma sono cresciuto e maturato negli ultimi 20 anni, ma questo non scusa niente. Quello che sto cercando di fare è essere una persona migliore. Una volta ancora, mi dispiace."

EVO, però, ha deciso di tagliare tutti i ponti con Joey Cuellar. Con effetto immediato Tony Cannon è il nuovo Presidente e responsabile di EVO.

Cosa ne pensate di tutta questa faccenda?