Facebook, bisogna trovare il modo di staccarsene, per Steve Wozniak 76

Per Steve Wozniak, uno dei fondatori di Apple, chi non usa Facebook per lavoro dovrebbe iniziare a pensare a come distaccarsene per il suo bene.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/07/2019

Per Steve Wozniak, uno dei fondatori di Apple, chi non usa Facebook per lavoro dovrebbe iniziare a pensare a come distaccarsene.

Wozniak, che ha toccato l'argomento in un'intervista con TMZ, non è convinto che a Facebook interessi qualcosa della nostra privacy, nonostante le dichiarazioni d'intenti del CEO Mark Zuckerberg.

Wozniak: "Ci sono molti tipi di persone e per alcuni i benefici di Facebook valgono la perdita della privacy. Ma a molti altri, come me, consiglio di iniziare a pensare a un modo per distaccarsi da Facebook."

Wozniak ha anche suggerito un modo per tenere lontane le aziende dai dati degli utenti, mantenendo i social network profittevoli: far pagare qualcosa per garantirsi la giusta privacy. Insomma, il nodo è sempre lo stesso: se si vogliono evitare certe storture di internet l'unico modo è tornare a pagare ciò di cui si fruisce. Ovviamente si tratta di una soluzione inapplicabile, perché le masse non pagheranno mai per qualcosa che ormai danno per assodato essere gratuito (ricordate la sommossa causata dalla prospettiva di pagare qualcosa un dollaro l'anno per usare Whatsapp).

Comunque sia quello della privacy violata sta diventando un problema sempre più sentito, per Tim Cook di Apple è una vera e propria crisi di cui non abbiamo ancora visto tutti gli effetti nefasti.

#Facebook

Facebook