FIFA 23 FUT: il mercato dei trasferimenti sarà condiviso da tutte le piattaforme, tranne PC e Switch

Il mercato dei trasferimenti di FIFA 23 Ultimate Team sarà condiviso da tutte le piattaforme grazie al cross-play, ad eccezione di Nintendo Switch e PC.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   11/08/2022
6

EA Sports oggi ha svelato tanti nuovi dettagli sulla modalità Ultimate Team di FIFA 23. Una delle più interessanti senza dubbio è rappresentata dall'integrazione del cross-play per questa modalità, che coinvolge anche il mercato dei trasferimenti. Nelle passate edizioni il mercato dei trasferimenti era condiviso solo tra piattaforme della stessa famiglia, come ad esempio PS5 e PS4.

Come svelato dall'ultimo comunicato ufficiale diramato da EA Sports, questo aspetto è destinato a cambiare con FIFA 23. Il mercato dei trasferimenti dunque sarà condiviso da PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e Google Stadia. PC e Nintendo Switch, invece, continueranno ad avere dei mercati completamente separati.

Grazie al cross-play, inoltre, i giocatori di FIFA 23 Ultimate Team potranno sfidare amici e giocatori su piattaforme differenti. Nello specifico la funzione è supportata per FUT Rivals, FUT Online Friendlies, FUT Champions, FUT Play A Friend e FUT Online Draft.

Vi ricordiamo che FIFA 23 sarà disponibile a partire dal prossimo 30 settembre. Il cross-play non è l'unica novità in arrivo per la rinnovata modalità Ultimate Team: sono state apportate modifiche al sistema dell'Intesa, introdotta la modalità Momenti FUT e molto altro ancora.