FIFA: nuovi giochi senza EA già in sviluppo, tra cui uno per i Mondiali Qatar 2022

FIFA ha annunciato di aver già stretto accordi per la pubblicazione di nuovi giochi di calcio con licenza ufficiale non realizzati da Electronic Arts.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   10/05/2022
31

FIFA si sta già organizzando per il futuro post-EA, annunciando con un comunicato stampa di essere già in contatto con studi, publisher e investitori per realizzare una nuova simulazione calcistica nel 2024. Non solo, la licenza FIFA verrà concessa a più parti contemporaneamente, dando vita così a molteplici progetti. Tra questi sono in programma anche dei progetti etichettati come delle "non simulazioni" e che debutteranno nei negozi durante il terzo trimestre del 2022. Tra questi c'è un gioco basato sulla Coppa del Mondo di Qatar 2022.

Tramite il comunicato viene confermata l'estensione della licenza a Electronic Arts per FIFA 23, mentre sappiamo già da ora che successivamente il brand verrà rinominato EA Sports FC.

Si parla inoltre di come per la prima volta FIFA lancerà nuovi videogiochi di calcio sviluppati con studi e publisher di terze parti all'infuori di EA, con l'obiettivo di offrire "una scelta più ampia per gli appassionati di calcio in vista della Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022 e della Coppa del Mondo femminile FIFA Australia & New Zelanda 2023".

FIFA afferma che "numerosi nuovi giochi non di simulazione" sono già in produzione e verranno lanciati durante il terzo trimestre di quest'anno. Il primo viene descritto come "un'esperienza su misura per la Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022", che supponiamo verrà presentato a breve.

Ma non è finita qui, perché dopo questo titolo, FIFA lancerà ulteriori giochi ed esperienze virtuali dedicate alla Coppa del Mondo di quest'anno e sono in discussione progetti legati alla FIFA Women's World Cup del 2023.

Guardando ai progetti a lungo termine, come accennato in apertura, dal comunicato stampa apprendiamo che FIFA sta collaborando con "i principali publisher, società di media e investitori per lo sviluppo di un nuovo importante titolo calcistico simulativo di FIFA per il 2024".

FIFA
FIFA

"Posso assicurarvi che l'unico gioco autentico e reale che avrà il nome FIFA sarà il migliore disponibile per i giocatori e gli appassionati di calcio. Il nome FIFA è l'unico titolo globale e originale. FIFA 23, FIFA 24, FIFA 25 e FIFA 26, e così via, la costante è il nome FIFA e rimarrà per sempre e rimarrà IL MIGLIORE", afferma Gianni Infantino, Presidente FIFA.

"Il settore dei giochi interattivi e degli eSport è su un percorso di crescita e diversificazione senza rivali. La strategia della FIFA è garantire che possiamo sfruttare al meglio tutte le opzioni future e garantire un'ampia gamma di prodotti e opportunità per giocatori, fan, associazioni affiliate e partner".

Dalle parole di Infantino possiamo intuire dunque che le prossime simulazioni calcistiche con licenza ufficiale si chiameranno "FIFA 20xx" come finora ci aveva abituato Electronic Arts. Per assurdo, non è da escludere a priori che FIFA 24 sarà una produzione di Konami, giusto per fare un esempio.