Fire Emblem: Three Houses, con l'aggiornamento 1.0.2 cambia il doppiatore di Byleth dopo il caso NDA e abusi 6

Come successo già con Fire Emblem Heroes, Chris Niosi è stato rimosso dal ruolo di doppiatore di Byleth in Fire Emblem: Three Houses con l'aggiornamento 1.0.2.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/09/2019

Fire Emblem: Three Houses ha ottenuto in queste ore l'aggiornamento 1.0.2 che porta vari miglioramenti al gioco strategico per Nintendo Switch e come elemento più evidente modifica la voce di Byleth.

Questa faccenda era nota da tempo ed è legata a una questione che ha destato un certo scalpore: Byleth di Fire Emblem: Three Houses era inizialmente doppiato da Chris Niosi, ma già da alcuni mesi Nintendo ha deciso di rimpiazzarlo completamente con un nuovo doppiatore.

La motivazione ufficiale di questa variazione è la rottura di un NDA da parte di Niosi, che avrebbe svelato alcuni dettagli su Fire Emblem: Three Houses e sul fatto di essere la voce di Byleth prima dell'uscita del gioco, infrangendo così l'accoro di riservatezza firmato con Nintendo.

Ci sono, tuttavia, altre possibili motivazioni ad aggravare la questione: Noisi ha ammesso, lo scorso luglio, di aver perpetrato abusi di vario tipo nei confronti di colleghe, partner e amiche, a quanto pare. La questione aveva già portato alla sua rimozione come interprete di Byleth in Fire Emblem Heroes e la medesima azione da parte di Nintendo anche in Fire Emblem: Three Houses è una conseguenza logica. Nel caso precedente, la voce del personaggio è diventata quella di Zach Aguilar ed è probabile che lo stesso sia accaduto anche in questo caso.