Fire Emblem: Three Houses, trailer e immagini da Nintendo per l'E3 2019 6

Un nuovo trailer di presentazione per Fire Emblem: Three Houses e varie nuove immagini in occasione dell'E3 2019, con il gioco che è ormai in dirittura d'arrivo visto il lancio previsto per il mese prossimo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/06/2019

L'arrivo di Fire Emblem: Three Houses è ormai prossimo e il gioco è tornato a mostrarsi di nuovo all'E3 2019 con un trailer che ormai segnala la dirittura d'arrivo del gioco per Nintendo Switch.

Con la data di uscita fissata per il 26 luglio 2019, Fire Emblem: Three Houses rappresenta il titolo di maggior rilievo in questa estate di Nintendo Switch. Si tratta, peraltro, di un capitolo particolare per la lunga serie di strategici a turni da parte di Nintendo: alla meccanica classica del combattimento sul campo si aggiungono nuove dinamiche di gestione dei personaggi, che approfondiscono i rapporti interpersonali attraverso fasi di dialogo e conoscenza reciproca che aiutano anche a rendere più variegato il meccanismo del gioco. Nel trailer vediamo dunque nuove sezioni di gioco e scene d'intermezzo che illustrano qualcosa delle atmosfere di Fire Emblem: Three Houses e della sua particolare natura composita.

Nei panni di un professore, i giocatori dovranno seguire gli studenti nella loro vita accademica e guidarli in battaglie tattiche a turni ricche di nuove sfumature strategiche da tenere in considerazione. A mano a mano che la storia si dipana, la scelta della Casa all'Accademia ufficiali determinerà il percorso dei giocatori mentre il grande continente di Fódlan viene trascinato verso la guerra. Dopo cinque anni, gli ex compagni di classe dovranno affrontarsi sul campo di battaglia come acerrimi nemici. Il gioco è basato sulle raffinate meccaniche che hanno reso celebre la serie Fire Emblem: i giocatori comandano una squadra di guerrieri, spostandola su un campo di battaglia a griglia, e, per la prima volta nella storia della serie, potranno schierare battaglioni di truppe in supporto delle singole unità in battaglia.