Frozen: la co-regista voleva uccidere Olaf il pupazzo di neve

La co-regista di Frozen ha svelato che il suo primo suggerimento nell'entrare a far parte del progetto è stato quello di uccidere Olaf, il pupazzo di neve.

Frozen: la co-regista voleva uccidere Olaf il pupazzo di neve
NOTIZIA di Nicola Armondi   —   05/12/2022
36

La co-regista di Frozen ha rivelato che voleva uccidere Olaf il pupazzo di neve, un personaggio che sarebbe diventato uno dei più amati del film.

Jennifer Lee ha dichiarato durante una premiazione a Los Angeles questo fine settimana che quando si è unita al progetto di Frozen a metà dello sviluppo, il suo primo suggerimento è stato quello di sbarazzarsi di Olaf.

"La mia prima nota è stata: "Uccidi il pupazzo di neve"", ha ricordato la regista, come riportato da Variety. Ovviamente ciò non è avvenuto.

Olaf in Kingdom Hearts III
Olaf in Kingdom Hearts III

Lee ha detto che un animatore "subdolo" che lavorava a Frozen ha sviluppato una sceneggiature di tre pagine per Josh Gad nel ruolo di Olaf. Lee rimase colpito e il resto, come si suol dire, è storia. Il personaggio ha ricevuto anche uno spin-off dedicato ed è presente in tutte le opere dedicate a Frozen, anche in Kingdom Hearts 3 nel mondo dedicato alla pellicola.

L'originale Frozen ha una canzone, "Sognando l'estate" (In Summer, in originale), in cui Olaf canta immaginando di potersi divertire con l'arrivo del caldo. L'idea di fondo della canzone è che il pupazzo di neve morirebbe se arrivasse l'estate: già nel finale Elsa deve creare una nuvola di neve che lo segua per tenerlo fresco e solido.