Gears 6 e altri progetti inediti degli Xbox Game Studios spuntano da GeForce Now

Dal database violato di GeForce Now sono spuntati diversi giochi inediti sviluppati dagli Xbox Game Studios, tra i quali Gears 6.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/09/2021
109

Dal database violato di GeForce Now sono spuntati diversi giochi inediti sviluppati dagli Xbox Game Studios, tra i quali Gears 6. La fonte è la stessa che ha fatto scoprire le versioni PC di alcuni giochi esclusivi PlayStation, come God of War.

Il database finito online fa riferimento a giochi PC in fase di test sulla piattaforma di cloud gaming di Nvidia, quindi è una fonte decisamente affidabile. L'elenco dei giochi è stato stilato da Pavel Djundik di SteamDB, sfruttando una falla di sicurezza rilevata dallo sviluppatore Ighor July e documentata lo scorso luglio.

Come già riportato, nel database si fa riferimento a Gears 6, il nuovo capitolo, non ancora annunciato, del franchise in mano a The Coalition, ma anche alla versione PC di Halo 5: Guardians, l'ultimo capitolo della saga non ancora disponibile per la piattaforma (gli altri fanno tutti parte di Halo: The Master Chief Collection). 343 Industries aveva escluso il progetto in passato, ma evidentemente qualcosa si sta comunque muovendo, magari per valutare un lancio futuro, post Halo Infinite.

Altri giochi degli Xbox Game Studios vengono riportati con i loro nomi in codice: Project Holland, Project Typhoon, Project Woodstock e Oxide. Project Holland è il Fable di Playground Games, svelato nel 2020. Project Typhoon dovrebbe essere Contraband di Avalanche Studios, mentre Woodstock potrebbe essere il nuovo Forza Motorsport di Turn10.

Oxide rimane un mistero, anche se alcune fonti di Windows Central hanno parlato di un progetto nelle fasi iniziali di sviluppo. Internamente viene chiamato Project Indus e dovrebbe essere uno strategico / simulativo, con forti elementi da city builder.