Forza Motorsport per Xbox Series X|S: titolo ufficiale e dettagli dai playtest

Qualche nuova informazione su Forza Motorsport, il capitolo in sviluppo presso Turn 10 in esclusiva per Xbox Series X|S e PC, emerge dai playtest di maggio.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/06/2021
114

Forza Motorsport è stato protagonista di una prima sessione di playtest a numero chiuso andata in scena nel corso di maggio, dalla quale sono emerse diverse novità che sono state raccolte in vari dettagli nel video riportato in questa pagina.

Il nuovo livestream della serie Forza Monthly ha riportato diverse informazioni sul nuovo Forza Motorsport, attualmente in sviluppo presso Turn 10 per Xbox Series X|S e PC, annunciato con un primo teaser trailer nel corso dell'Xbox Showcase dell'estate scorsa ma ancora probabilmente piuttosto distante, destinato a uscire come esclusiva next gen.


Il playtest andato in scena a maggio ha dato ottimi risultati, migliori del previsto secondo Turn 10, e ce ne saranno altri in arrivo prossimamente. Il test si è concentrato soprattutto sugli elementi multiplayer del gioco e alcune meccaniche di base sul modello di guida.

Tra le evoluzioni applicate si registra un nuovo modello di collisione dei pneumatici e dunque l'aderenza delle auto al terreno. In generale, le novità introdotte al modello di guida, secondo quanto riferito, sarebbero superiori come evoluzione da Forza Motorsport 7 al nuovo capitolo rispetto a tutte le evoluzioni viste da Forza Motorsport 2 al 7.

Si tratta in sostanza di un salto generazionale vero e proprio, più ampio rispetto a qualsiasi evoluzione vista da un capitolo all'altro in precedenza nella serie. La questione della collisione dei pneumatici si basa su un motore riprogettato a 360 Hz e basato su 8 punti di contatto, rispetto al precedente che aveva un punto di contatto soltanto a 60 Hz, cosa che dovrebbe restituire un comportamento molto più realistico della vettura sulla strada.

Novità sono state introdotte anche nell'impatto sui cordoli e in generale i bordi stradali, in grado di generare reazioni diverse rispetto a prima, molto più consistenti in base all'angolo d'impatto, alla velocità e alla situazione delle gomme. Le tipologie differenti di quest'ultime hanno effetti diversi e più d'impatto, soprattutto in base alle condizioni meteorologiche e del fondo stradale.

In gara sarà possibile modificare la quantità di carburante da immettere nel serbatoio, senza essere costretti a fare sempre il pieno. I fattori ambientali avranno maggiore impatto sulla corsa, dati dall'integrità e pulizia delle superfici, il cambio delle condizioni meteo e dell'orario e altro.

Il titolo ufficiale è Forza Motorsport, dunque non ha più il numero a corredo, cosa che rafforza l'idea che si tratti di una sorta di "piattaforma" stabile che verrà aggiornata e ampliata con costanza nel corso della generazione. Il prossimo playtest è previsto nel corso dell'estate.