Ghost Recon Wildlands, un video annuncia i contenuti crossover di Rainbow Six Siege 0

Ghost Recon Wildlands riceverà dei contenuti in tema con Rainbow Six Siege, maggiori dettagli il 23 luglio

NOTIZIA di Davide Spotti —   20/07/2018

Nella giornata di ieri Ubisoft ha svelato la Special Operation 2 di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands, che tra pochi giorni introdurrà una nuova modalità PvE chiamata Ghost Mode, un nuovo tema con una missione PvE e due nuove classi PvP.

Dopo aver mostrato il trailer di lancio dell'update, oggi Ubisoft ha annunciato con un teaser l'arrivo di contenuti crossover provenienti da Tom Clancy's Rainbow Six Siege. Per adesso sappiamo che il nome della missione sarà The Badge; maggiori informazioni saranno divulgate il 23 luglio.

Non è la prima volta che si concretizza una collaborazione tra Ghost Recon Wildlands e un altro celebre franchise appartenente al publisher d'oltralpe. Come ricorderete, in precedenza Sam Fisher di Splinter Cell era stato introdotto all'interno del gioco con una missione dedicata.

La modalità Ghost sarà disponibile per tutti i livelli di difficoltà, incluso il Tier One. La sfida promette grandi ricompense, ma gli sviluppatori ne parleranno diffusamente nelle note sulla patch.

Vi ricordiamo che la data d'uscita di Special Operation 2 è prevista il 24 luglio per tutti i possessori di Pass Anno 2. Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands è disponibile per PC, PS4 e Xbox One.