Google Pixel 6a: produzione iniziata, verrà presentato a giorni

Il Google Pixel 6a sarebbe già in produzione in Asia, cosa che fa pensare a una presentazione ormai imminente, questione di giorni.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/05/2022
3

Tutto sembra pronto per Google Pixel 6a, con alcuni insider che sostengono come la produzione del nuovo smartphone di Google sia già iniziata e che dunque la presentazione ufficiale sia imminente, questione di giorni, ormai.

A riferire dell'avvio della produzione è in particolare Mukul Sharma, che aggiunge anche diversi dettagli a questa informazione: il processo sembra coinvolgere vari paesi asiatici e all'interno dell'hardware è previsto un chip specifico per l'NFC.

Google Pixel 6a in un render non ufficiale
Google Pixel 6a in un render non ufficiale

Con l'avvio della produzione, la presentazione dovrà necessariamente avvenire a breve e l'occasione più propizia è probabilmente la conferenza Google I/O 2022 che si terrà l'11 e 12 maggio 2022.

Per il resto, Google Pixel 6a si presenta come una revisione minore del già noto Google Pixel 6: il design è destinato a rimanere molto simile, con la tipica camera bar posteriore e un form Factor corrispondente, ma con un display più piccolo da 6,2 pollici. All'interno, lo stesso SoC custom basato su Google Tensor GS101 e, come fotocamere, due posteriori da 12 MP principale e grandangolare (Sony IMX363 e Sony IMX386).

Resta da capire se Pixel 6a verrà distribuito ufficialmente anche in Italia, visto che su questo aspetto Google ha avuto delle iniziative un po' discutibili in passato, con una distribuzione limitata ad alcuni paesi o alcuni modelli specifici, dunque resta da vedere cosa succederà dopo la presentazione ufficiale.