Google Play Store, App ToTok rimossa: ruba i dati degli utenti per gli Emirati Arabi?

L'App ToTok sarebbe forse uno strumento di controllo planetario da parte degli ufficiali degli Emirati Arabi Uniti, e quindi Google Play Store l'ha rimossa.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   27/12/2019
2

Continua in questi giorni lo scandalo legato all'App ToTok, applicazione di messaggistica gratuita sviluppata dagli Emirati Arabi Uniti e che potrebbe rappresentare uno dei più recenti tentativi di spionaggio internazionale. L'App è stata rimossa infatti da Google Play Store (e da APp Store di Apple), accusata di rubare i dati degli utenti per conto degli Emirati Arabi Uniti.

L'App ToTok ha da subito ottenuto un successo clamoroso, soprattutto negli Stati Uniti, ma l'allarme lanciato dagli esperti della sicurezza nazionale e dall'FBI non si è fatto attendere: rappresenterebbe un tentativo di spionaggio da parte degli Emirati Arabi Uniti, e ruberebbe i dati degli utenti. La rimozione dal Google Play Store è stata immediata, così come immediata è arrivata anche la risposta dai creatori dell'app, che hanno accusato il resto del mondo di complottismo. In un comunicato stampa, i cofondatori di ToTok hanno dichiarato: "i competitor continuano a diffondere disinformazione e accuse per vanificare il nostro lavoro e minare il nostro business. Ecco come stanno le cose: sin dal primo giorno abbiamo realizzato ToTok pensando alla sicurezza e alla privacy degli utenti come priorità".

La società di ToTok ha anche avviato un'analisi per controllare se effettivamente l'app raccolga o meno i dati degli utenti, cosa che non sembra avvenire; ma le accuse da parte degli USA e del resto del mondo puntano in un'altra direzione. Chi ha ragione? Intanto l'App resta esclusa da Google Play Store di android e App Store di Apple.

Totok App Emirati Arabi 1