Guerrilla Games assume per un gioco multiplayer della saga Horizon, report

Guerrilla Games assume per un gioco multiplayer della saga Horizon Zero Dawn e Horizon Forbidden West, per un report.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   29/09/2021
68

Guerrilla Games di PlayStation Studios sta assumendo per un nuovo gioco multiplayer che, secondo un report di VGC, potrebbe essere un titolo legato alla saga di Horizon Forbidden West e Horizon Zero Dawn.

Precisamente, Guerrilla Games è in cerca di un senior social systems designer che deve provare "passione per le comunità di videogiocatori e per le funzioni social" e che possa "esplorare modi creativi tramite i quali i giocatori possono connettersi in-game". L'obiettivo è "intrattenere i giocatori in interazioni sociali per creare relazioni longeve, all'interno delle quali i giocatori possano creare gruppi in stile gilde per esplorare insieme il gioco".

Inoltre, Guerrilla è in cerca anche uno scrittore: non è chiaro se quest'ultima posizione sia legata allo stesso progetto al quale lavorerà il senior social systems designer. Lo scrittore deve avere "vasta conoscenza delle storie e del design narrativo nei giochi RPG a mondo aperto, giochi online e MMORPG" per creare "missioni, testi per le missioni e design narrativo".

Horizon Forbidden West, Aloy che guarda dei nemici su una spiaggia
Horizon Forbidden West, Aloy che guarda dei nemici su una spiaggia

Tutto questo non ci dice se i progetti ai quali si dedicheranno i nuovi assunti siano effettivamente legati a Horizon Forbidden West e Horizon Zero Dawn, ma VGC riporta alcune informazioni precedentemente segnalate da una fonte privata del sito, secondo la quale la co-op era pensata per Horizon sin dal primo capitolo.

Le fonti di VCG hanno affermato che Sony era interessata all'inclusione di una modalità co-op in Horizon Forbidden West, ma Guerrilla ha infine scelto di salvare la modalità per un progetto futuro: potrebbe essere uno spin-off oppure Horizon 3.

Il team ha anche assunto il game director Simon Larouche, per lavorare a un titolo non annunciato: secondo VGC, è possibile che tale progetto sia legato alle offerte di lavoro di Guerrilla. Il designer ha infatti grande esperienza con i giochi multiplayer, in quanto ha diretto Rainbow Six: Siege, le modalità online per Guardians of the Galaxy, Splinter Cell: Blacklist e Killzone 2.

Alcuni ex-sviluppatori di Horizon, invece, stanno lavorando con Amazon Games: nuovo gioco da ex-sviluppatori di Horizon Zero Dawn, Fable e Battlefield.