Huawei, laptop rimossi dallo store Microsoft: ban di Windows 10 in arrivo? 48

Microsoft ha rimosso i laptop prodotti da Huawei dal proprio store, ma non ha ancora fatto dichiarazioni circa la possibilità di un ban dell'azienda cinese per quanto concerne Windows 10.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   21/05/2019

Huawei sta vivendo ore difficili e cresce l'apprensione dei milioni di utenti che possiedono dispositivi prodotti dall'azienda cinese. È infatti arrivata la notizia che Microsoft ha rimosso i laptop della linea MateBook dal proprio store, e si teme un ban di Windows 10.

Sarebbe ovviamente una pessima, pessima notizia: MateBook X, l'ultimo modello della linea firmata Huawei, è infatti uno dei migliori ultrabook equipaggiati con il sistema operativo della casa di Redmond, e un eventuale ban cambierebbe drasticamente la situazione.

L'operazione, che fa seguito a quella condotta da Google negli ultimi giorni, potrebbe avere delle gravi ripercussioni anche per quanto concerne i server di Huawei, che utilizzano la ben nota tecnologia Azure di Microsoft.

Rimane da capire se e come verranno tutelati gli utenti, vittime incolpevoli di una situazione tanto assurda quanto inedita; sia quelli che magari hanno investito il proprio denaro nel validissimo Huawei P30 quanto quelli che hanno speso ben oltre mille euro per l'acquisto di un MateBook X.