iOS 13, applicazioni rifiutate da Apple perché chi le verifica non usa iOS 13 4

Sembra paradossale, ma alcune applicazioni per iOS 13 vengono rifiutate perché chi deve verificarle utilizza una versione più vecchia di iOS.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   18/09/2019

Alcune applicazioni per iOS 13 sono state rifiutate da Apple perché chi le ha verificate non aveva installato il nuovo sistema operativo.

È stata Apple stessa nelle scorse settimana e invitare gli sviluppatori a presentare le loro applicazioni per iOS 13. Evidentemente però deve essersi dimenticata di avvisare alcuni dei suoi tester, che ne hanno rifiutate diverse adducendo come scusa il fatto di non avere iOS 13 installato

Se vi sembra assurdo ci sono diverse email finite online a dimostrarlo, come quella pubblicata da JPEGuin su Twitter, in cui si può leggere: "State usando una versione pre-release del software, quindi non posso nemmeno verificare la vostra app perché non ho installato iOS 13. Vi preghiamo di aspettare quattro giorni per il rilascio, e quindi rifare la submission dell'applicazione per la verifica. Nel frattempo devo rifiutare i vostri binary."

Ovviamente si tratta di una situazione poco sostenibile per molti sviluppatori, perché non avere l'applicazione approvata in tempo per il lancio degli iPhone 11 potrebbe significare ingenti perdite.