Death Stranding, Kojima: sono sempre veloce nello sviluppo 166

Hideo Kojima ha spiegato perché lo sviluppo di Death Stranding è stato più rapido rispetto a quello di altre grosse produzioni.

NOTIZIA di Davide Spotti —   18/09/2019

Lo sviluppo di Death Stranding ha richiesto complessivamente tre anni ed è stato portato a termine da un team composto da sole 80 persone.

Durante l'intervista recentemente pubblicata da GameSpot, la stessa nella quale è stata data una risposta sulla presenza o meno di Keanu Reeves nel gioco, Hideo Kojima ha dichiarato di essere sempre veloce nello sviluppo dei suoi progetti, contrariamente a ciò che pensano molte persone.

"Non fraintendetemi, sono sempre veloce. Quanto tempo è passato, tre anni? Non posso dire granché su Sony al momento, forse ci impiegherà otto o dieci anni per i suoi titoli first party, così come Nintendo. Cyberpunk probabilmente è in sviluppo da più di otto anni. Io ho creato il mio gioco in tre anni", spiega Kojima.

"Quando mi sono occupato di Metal Gear Solid 5 mi è servito più tempo perché dovevo produrre l'engine e anche altri titoli. Se andate a ripescare le mie interviste di tre o quattro anni fa, sono stato coerente in fatto di game design... sono molto efficiente nel realizzare giochi in un breve lasso di tempo. Ogni giorno, ogni ora, prendo delle decisioni. Non dico 'ci penserò su', ma decido immediatamente. È uno dei motivi per cui non faccio molto outsourcing, perché devi scrivere email e aspettare le risposte, ecco perché faccio più contenuti possibili internamente", ha proseguito l'autore nipponico.

"Una delle ragioni per cui procedo rapidamente è che realizzo tutta la pianificazione, il design e la produzione, e ciò mi costringe a prendere decisioni rapidamente. Altri sviluppatori potrebbero avere diverse persone impegnate nelle battaglie con i boss, altre focalizzate sulle cutscene; diventa caotico mettere tutto quanto insieme. Ma il nostro team è composto da sole 80 persone, solitamente altri grossi studi ne hanno 300 o 600. Meno tempo e meno persone, oltre al mio feedback diretto, mi hanno consentito di realizzare questo titolo in poco tempo."

Death Stranding sarà disponibile a partire dall'8 novembre 2019 su PlayStation 4. Qui di seguito il video nel quale riassumiamo nel nostre impressioni sul gioco dal TGS 2019.