Kena: Bridge of Spirits, Ember Lab racconta la creazione della protagonista

Kena: Bridge of Spirits dimostra una grande attenzione al character design e alle animazioni, come riferito da Ember Lab sul PlayStation blog.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   15/09/2021
41

Kena: Bridge of Spirits si ritrova ad essere uno dei giochi più importanti in uscita su PS5 in questo autunno 2021 stranamente povero di esclusive di peso per gli standard Sony, dunque l'attesa per il particolare action adventure in terza persona è ulteriormente incrementata ed è allora interessante informarsi anche sui retroscena dello sviluppo del gioco, come questo approfondimento di Ember Lab sulla creazione della protagonista.

L'approfondimento in questione arriva dalle pagine del blog ufficiale PlayStation, altro segno dell'importanza data a questa produzione da Sony, e spiega diverse fasi creative che il team ha attraversato per costruire il personaggio principale.

Kena: Bridge of Spirits ha una protagonista molto carismatica
Kena: Bridge of Spirits ha una protagonista molto carismatica

Kena è una giovane guida dello spirito che viaggia fino a un villaggio abbandonato in cerca di un tempio di montagna sacro, per aiutare gli spiriti intrappolati in tale area.

Il character design originale di Kena è di Wanchana "Vic" Intrasombat, dall'aspetto alquanto giovanile.

Kena: Bridge of Spirits, vari studi sul viso e le espressioni della protagonista
Kena: Bridge of Spirits, vari studi sul viso e le espressioni della protagonista

Successivamente, gli sviluppatori si sono resi conto che, a viste le caratteristiche di guida degli spiriti e l'esperienza maturata, la protagonista sarebbe dovuta apparire leggermente più matura e alcune modifiche vennero apportate al modello originale.

La versione in 3D è stata realizzata per la prima vota da Rodrigo Gonçalves, che ha poi continuano a raffinare il modello tridimensionale anche con l'aiuto di Carlos Ortega, fino a raggiungere l'aspetto attuale di Kena.

Kena: Bridge of Spirits, un primo concept art originale sulla protagonista
Kena: Bridge of Spirits, un primo concept art originale sulla protagonista

Molti particolari sono stati poi studiati a lungo, dai lineamenti ai singoli elementi come le ciglia e le espressioni, caratteristiche su cui Amber Lab ha voluto lavorare in maniera particolare.

Essendo un team composto da esperti in animazione, il character design e lo studio delle animazioni dei personaggi sono ovviamente aspetti presi in grande considerazione nel corso dello sviluppo, cosa che si riflette in un'attenzione notevole anche nei minimi particolari. Potete trovare maggiori informazioni a questo indirizzo nel post di Ember Lab sul PlayStation blog.

Kena: Bridge of Spirits è stato recentemente rinviato, con la nuova data di uscita ormai vicina e fissata per il 21 settembre 2021. Il gioco è in arrivo su PS4, PS5 e PC ed è giocabile con GeForce Now, maggiori informazioni nel provato di Pierpaolo Greco.