Kena Bridge of Spirits: update 1.08 disponibile, l'aggiornamento risolve vari problemi

Kena Bridge of Spirits ottiene un nuovo aggiornamento: si tratta dell'update 1.08 che corregge vari problemi. Ecco tutti i dettagli.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   03/10/2021
48

Ember Lab ha pubblicato un nuovo aggiornamento per Kena Bridge of Spirits. Si tratta dell'update 1.08 che si occupa di risolvere una serie di problemi e ottimizzare la battaglia del boss finale.

Ecco la lista delle correzioni indicate dalla patch note ufficiale dell'update 1.08 di Kena Bridge of Spirits:

  • Aggiunto il supporto per la modalità offline su PC. Si prega di notare che gli obiettivi non verranno sbloccati mentre si è offline, ma verranno assegnati dopo il login.
  • Aggiunta l'opzione per ridurre l'intensità del motion blur.
  • Risolto il problema per cui Kena poteva rallentare o fermarsi mentre correva.
  • Corretto il conteggio impreciso di Rot nel Villaggio sperimentato da alcuni giocatori. Il problema non dovrebbe più verificarsi e i file di salvataggio precedenti saranno corretti.
  • Miglioramenti all'ottimizzazione per la battaglia del boss finale.
  • Fix per l'animazione della rottura dello scudo.
  • Corretti bug minori nelle animazioni, nelle collisioni e nello streaming dei livelli.

Kena attacca con un arco un nemico in una foresta
Kena attacca con un arco un nemico in una foresta

Nella nostra recensione vi abbiamo spiegato che: "Kena: Bridge of Spirits è un gioco sorprendente. L'opera prima di Ember Labs colpisce sotto ogni punto di vista, a cominciare da una storia matura ma trattata con incredibile delicatezza e servita da filmati ottimamente realizzati, fino a un gameplay pulito nella sua semplicità; privo di orpelli inutili, si presenta coeso in ogni sua parte e ben legato alla narrazione, votato anche a un certo backtracking per i completisti. Il viaggio di Kena cattura fin dai primi momenti, intriga e diverte, commuove anche nelle sue sfaccettature, offre spunti di riflessione sulla vita e gli affetti, sulle responsabilità e il peso di decisioni che spesso non dipendono da noi. Al netto di leggerissime sbavature, se l'esordio del team di sviluppo è questo non vediamo l'ora di scoprire che cos'hanno in serbo per noi in futuro."