Marvel's Avengers, Crystal Dynamics conferma le microtransazioni 58

Crystal Dynamics ha chiarito che Marvel's Avengers includerà microtransazioni, ma il gameplay non sarà influenzato dalla loro presenza.

NOTIZIA di Davide Spotti —   14/06/2019

Marvel's Avengers, il nuovo titolo di Square Enix dedicato ai supereroi della Marvel, presenterà microtransazioni. Crystal Dynamics, nella persona del creative director Shaun Escayg, lo ha confermato ai microfoni di IGN durante l'E3 2019.

"Ci saranno degli abiti personalizzati che sarà possibile acquistare con le microtransazioni", ha detto Escayg, mentre il designer Vincent di Napoli ha aggiunto: "ci sono altri criteri estetici per personalizzare il proprio profilo giocatore e la propria esperienza di gioco, ma non c'è nulla che possa influenzare il gameplay".

Insomma, gli sviluppatori ci hanno tenuto a chiarire che Marvel's Avengers non si servirà delle casse premio e non innescherà dinamiche pay-to-win.

Nella nostra anteprima di Marvel's Avengers dell'E3 2019, Vincenzo Lettera ha scritto: "Dopo aver assistito alla presentazione del gameplay di Marvel's Avengers e fatto quattro chiacchiere con gli sviluppatori, il progetto di Crystal Dynamics risulta ancora poco chiaro, a causa delle poche e confuse informazioni diffuse dal team di sviluppo. Speriamo di scoprirne di più il prima possibile, e che la noiosa e insipida presentazione del gioco non sia indicativa del titolo finale che arriverà il prossimo anno sugli scaffali dei negozi."

La data d'uscita di Marvel's Avengers è prevista per il 15 maggio 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Prima del lancio si svolgerà una beta e gli utenti PlayStation 4 avranno accesso anticipato. Durante la fiera californiana è stato confermato anche che il gioco non avrà una struttura open world e Taksmaster sarà presente tra i nemici.