Microsoft Edge introdurrà la modalità per bambini, per una navigazione sicura dei minori

Con un prossimo aggiornamento Microsoft Edge introdurrà una modalità per i bambini, una mossa per rendere la navigazione dei minori sicura.

NOTIZIA di Luca Forte   —   16/04/2021
10

Dopo il rilancio di Edge in formato chromium, Microsoft sta puntando forte su questo browser. Per differenziarsi dalla concorrenza e provare ad intaccare il monopolio di Google Chrome, il colosso di Redmond sta lavorando a tante idee molto interessanti per migliorare e prestazioni e la navigazione su internet. L'ultima di queste è la modalità per i bambini, una mossa pensata per rendere la navigazione dei minori più sicura, anche lontano dalla sorveglianza dei genitori.

Le tante novità di Microsoft Edge stanno consentendo al browser di recuperare un po' di quote di mercato, anche grazie alle ottime performance che questo browser è in grado di garantire. La nuova modalità per ragazzi è disponibile in maniera gratuita all'interno della versioni per Windows e macOS. Questa modalità consente di modificare il profilo utente (quello in alto a destra del browser) e selezionare una delle due modalità per bambini presenti.

La schermata per bambini di Microsoft Edge.
La schermata per bambini di Microsoft Edge.

Una di queste è pensata per i bambini dai 5 agli 8 anni, l'altra dai 9 ai 12. Selezionandole si attivano dei filtri ai contenuti per adulti sempre più stretti che vanno ad influenzare anche le ricerche di Bing. Alcune shortcut per tastiera sono anche disattivate, in modo da impedire di aprire aggirare queste misure aprendo nuove schede e nuovi browser.

Questi filtri consentono un accesso diretto a circa 70 siti "fidati" (altri saranno aggiunti in seguito) e quando non potranno entrare da qualche parte sarà presentata loro una schermata più amichevole ricordando loro che il contenuto è bloccato.