Miitopia classificato 18+ in Russia perché prevede relazioni omosessuali

Miitopia è stato classificato come un titolo 18+ in Russia perché permette relazioni tra personaggi dello stesso sesso.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/02/2021
126

Miitopia è stato classificato come un gioco 18+ (la stessa del porno, per dire) perché permette relazioni tra personaggi dello stesso sesso., in modo uguale a quanto era avvenuto nel 2017 con la versione Nintendo 3DS.

In Russia si possono picchiare e maltrattare le donne protetti dallo stato, grazie a una legge nata dalle pressioni della chiesa Ortodossa, ma dal 2013 i bambini non vanno esposti a contenuti con omosessualità. Quindi qualsiasi opera che li propone viene immediatamente dichiarata come per adulti, fosse anche ambientata in un mondo cartoon e popolata di buffi personaggi colorati. Non sia mai che i giovani russi perdano la loro preziosa virilità.

Miitopia 18

In verità sono molti i giochi vietati ai minori in Russia che dalle nostre parti sono classificati come adatti ai bambini o ai minori in generale. Ad esempio Stardew Valley, FIFA 17 e The Sims 4. Sarà per questo che Nintendo ha deciso di non tradurre in russo Miitopia? Perché sostanzialmente è stato bloccato l'accesso legale al suo target di riferimento?

Da notare che Tomodachi Life, il predecessore di Miitopia, fu classificato come adatto ai bambini perché non consentiva il matrimonio tra personaggi omosessuali.

Per il resto vi ricordiamo che Miitopia sarà disponibile in tutto il mondo il 21 maggio 2021, in esclusiva per Nintendo Switch.

Un artwork del pericolosissimo Miitopia
Un artwork del pericolosissimo Miitopia