Monster Hunter Rise, niente cross-play né cross-save fra PC e Nintendo Swich

Capcom ha chiarito che la versione PC di Monster Hunter Rise e l'espansione Sunbreak non supporterà né cross-play né cross-save con Nintendo Switch.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   11/10/2021
25

Monster Hunter Rise per PC non supporterà né cross-playcross-save con la versione del gioco disponibile su Nintendo Switch: lo ha chiarito Capcom con un post su Twitter.

Capace di vendere sulla console ibrida Nintendo 7,5 milioni di copie, Monster Hunter Rise approderà anche su PC il 12 gennaio 2022, ma a quanto pare questa nuova edizione sarà riservata esclusivamente a chi vuole cominciare l'avventura da zero.

"Abbiamo ascoltato le vostre richieste relative a cross-save e cross-play per Monster Hunter Rise e Sunbreak ma sfortunatamente, dopo aver effettuato delle verifiche del processo di sviluppo, abbiamo scoperto di non poter implementare tali feature in questo caso", ha scritto Capcom.

Ci sono insomma motivazioni tecniche per cui la casa di Osaka non ha potuto accontentare i tanti fan di Monster Hunter Rise che avrebbero voluto portare il proprio salvataggio su PC oppure giocare insieme agli amici su due piattaforme differenti.

Gli utenti hanno ovviamente appreso la notizia con una certa delusione, apprezzando però il fatto che Capcom abbia effettuato le dovute verifiche prima di escludere la possibilità di aggiungere le funzionalità in questione nel gioco.