Monster Hunter, Sony potrebbe aver rinviato il film al 2021 20

Sony potrebbe aver rimandato il film di Monster Hunter al 2021, stando a quanto riportato da alcune fonti.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   12/07/2020
Monster Hunter Movie Full 1227916

Sony potrebbe aver rinviato il film di Monster Hunter al 2021, stando ad alcuni fonti raccolte dal sito Deadline. Secondo quanto appreso, l'uscita del film sarebbe stata spostata dal 4 settembre 2020 al 23 aprile 2021.

Purtroppo non sono state fornite motivazioni in merito a questa decisione, anche se non è difficile immaginare che dipenda dal rallentamento dei lavori causato dalla pandemia di COVID-19. Del resto l'intero mondo dell'intrattenimento è stato duramente colpito dai vari confinamenti, quindi la decisione di Sony non stupisce.

Sono molti i film in uscita nel 2020 che sono stati rimandati a causa del COVID-19. Tra questi Fast and Furious 9, No Time to Die e Black Widow, tanto per citarne alcuni.

Peccato, perché proprio questa settimana i fan del film e della serie videoludica avevano potuto vedere Milla Jovoich, l'attrice protagonista, impugnare le doppie lame, a quanto pare la sua arma preferita anche nel gioco.