Monster Hunter World: Iceborne su Steam, più di 220.000 giocatori al lancio 14

Con il lancio su Steam di Monster Hunter World: Iceborne i giocatori attivi contemporaneamente si sono moltiplicati, ritornando a livelli altissimi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/01/2020

Con il lancio su Steam di Monster Hunter World: Iceborne, il numero di giocatori attivi contemporaneamente è tornato a crescere, superando quota 220.000. Più precisamente, al momento di scrivere questa notizia Steam Charts riporta un picco di 226.640.

Considerate che al lancio del gioco base il picco massimo fu di 329.333, mentre nei mesi scorsi era ampiamente sotto i 100.000 giocatori. Ciò significa che Iceborneha fatto recuperare a Monster Hunter World un gran numero di utenti attivi, anche se è difficile dire per quanto.

Ad aiutare c'è stato anche il taglio di prezzo del gioco base, acquistabile ora per 29,99€, e il lancio della Master Edition, che per 59,99€ offre Iceborne incluso nel pacchetto.

Insomma, siamo di fronte a un grande ritorno di fiamma per il titolo di Capcom, che ha rinnovato il successo della versione PC. Speriamo soltanto che con i prossimi Monster Hunter, Capcom allinei le versioni console a quella PC, in modo da non dilazionare di nuovo il lancio di quest'ultima.