NBA 2K21: 2K Games presenta la colonna sonora e la pubblica su Spotify 5

2K Games ha presentato la colonna sonora di NBA 2K21, definita come la più completa e ricca mai vista in un videogioco, e la pubblica su Spotify.

NOTIZIA di Luca Forte   —   27/07/2020

2K Games ha presentato la colonna sonora di NBA 2K21. Questa collezione di brani viene definita come la più completa e ricca mai vista in un videogioco e contiene due tracce inedite dell'atleta di copertina Damian 'Dame D.O.L.L.A.' Lillard, oltre a canzoni di artisti del calibro di: Stormzy, Roddy Ricch e The Strokes. Non contenta 2K Games ha già pubblicato una assaggio di quello che ci aspetterà nei negozi su Spotify.

"Essere in copertina è già una gran cosa, ma avere anche delle canzoni all'interno di NBA 2K21 è favoloso. Personalmente scopro nuovi artisti grazie alla radio, ma soprattutto ascoltandoli in NBA 2K," ha detto Lillard.

Al lancio della versione current gen, il 4 settembre, saranno presenti 52 canzoni, comprese le due di Dame D.O.L.L.A.. I fan possono iniziare oggi ad ascoltare la colonna sonora su Spotify. La trovate a questo indirizzo. La versione next-gen di NBA 2K21 avrà ben 202 canzoni presenti al lancio, che diventeranno oltre 500 segnando così un nuovo record.

"La musica è sempre stata parte integrante di NBA 2K, e ogni anno ci sforziamo di ampliare il nostro approccio all'esperienza di gioco dei giocatori", ha dichiarato Alfie Brody, Vice Presidente del Global Marketing per NBA 2K. "Quest'anno siamo in grado di portare la colonna sonora a livelli completamente nuovi, con una lista di brani molto curata, alimentata dalla tecnologia della next-gen e un'atleta di copertina come Damian Lillard che sta aggiungendo brani inediti; insieme incarnano il tema NBA 2K21 - Everything is Game".

Gli artisti saranno riepilogati in una grafica, che sarà in continua evoluzione, rendendo la colonna sonora di NBA 2K21 la più vasta mai realizzata per un videogioco.

Sviluppato da Visual Concepts, NBA 2K21 sarà disponibile per: PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, PC, PlayStation 5 e Xbox Series X. Queste due ultime versioni costeranno di più e non avranno lo smart delivery.