Netflix raggiunge 148 milioni di abbonati, proporrà delle top ten 8

L'aumento di prezzo per l'abbonamento e la comparsa dei nuovi concorrenti da parte di Disney e Apple non sembra aver messo in crisi Netflix, che raggiunge 148 milioni di abbonati.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/04/2019

La diffusione di Netflix continua imperterrita, a quanto pare, nonostante la comparsa di nuovi avversari alquanto agguerriti, come dimostra il recente raggiungimento del nuovo traguardo di 148 milioni di abbonati e il progetto di proporre nuove soluzioni come le top ten per mettere in evidenza varie produzioni.

Nell'ultimo periodo sono emersi diversi elementi potenzialmente critici per Netflix, a partire dall'aumento dei prezzi in alcuni paesi per arrivare alla recente presentazione dei servizi rivali, che si pongono in diretta concorrenza, da parte di Disney ed Apple, ovvero Disney+ e Apple TV+, ma la prima conferenza finanziaria della compagnia dopo l'arrivo di queste notizie è stata comunque molto positiva. Netflix ha dunque raggiunto i 148 milioni di abbonati in tutto il mondo, cosa che significa un incremento di ben 9,6 milioni di abbonati nel corso degli ultimi tre mesi.

Si tratta peraltro di un aumento superiore a quello atteso dalla stessa compagnia, che aveva previsto un incremento di 8,9 milioni di utenti per il trimestre. Come prossime iniziative, Netflix ha intenzione di sperimentare l'introduzione di top ten, forse su base settimanale, con le quali porre in vista i contenuti, principalmente le produzioni interne.

#Netflix

Netflix