Netflix, monitoraggio dell'attività fisica degli utenti durante la visione dei contenuti? 14

Netflix ha curiosamente iniziato a monitorare l'attività fisica di alcuni suoi iscritti durante la fruizione del servizio. Leggiamo la risposta ufficiale fornita dalla società quando è stata interpellata al riguardo.

NOTIZIA di Davide Spotti —   01/08/2019

Netflix ha iniziato a testare il monitoraggio dell'attività fisica di alcuni utenti durante la visione di contenuti, a quanto pare al fine di migliorare la qualità della riproduzione video.

L'indiscrezione è emersa la scorsa settimana in seguito alla pubblicazione di un tweet condiviso da un ricercatore sulla sicurezza, il quale si è visto richiedere l'accesso ai sensori di monitoraggio dell'attività fisica da parte dell'applicazione Netflix durante la visione su Google Pixel 3 XL.

Nuovi dettagli sono stati riportati da un giornalista di TNW, che ha contattato il colosso dello streaming in cerca di spiegazioni. "Stiamo continuamente testando modi per offrire ai nostri membri un'esperienza migliore", ha risposto Netflix.

"Ciò ha fatto parte di un test per vedere come possiamo migliorare la qualità della riproduzione video quando un utente è in movimento. Nel test sono stati inclusi solo alcuni account e al momento non abbiamo in programma di implementarlo."

Almeno per il momento le reali motivazioni non sono state ancora chiarite. Netflix ha comunque confermato che non è prevista l'introduzione di nessuna funzionalità riguardo al monitoraggio fisico nel prossimo futuro. Staremo a vedere.

#Netflix

Netflix