Netflix arruola la regista di Wonder Woman, Patty Jenkins, con un accordo di tre anni 3

Patty Jenkins si occuperà dei Netflix Originals per i prossimi tre anni grazie a un accordo da 10 milioni siglato dalla regista con il celebre servizio di video in streaming.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/09/2019

Netflix ha appena effettuato un'altra acquisizione importante per la propria scuderia di registi e showrunner, siglando un contratto con Patty Jenkins, la regista di Wonder Woman.

Secondo quanto riferito da Variety, l'accordo si estende per tre anni e si basa sulla notevole cifra di 10 milioni di dollari investiti sulla regista per prestare la propria opera a Netflix. Non siamo ai livelli degli accordi super milionari siglati da Netflix con David Benioff e Dan Weiss (Game of Thrones) o con Shonda Rhimes, ma si tratta comunque di un contratto importante per il servizio di video in streaming che dovrebbe portare a risultati interessanti.

Non sappiamo bene cosa aspettarci da tale accordo, considerando che la Jenkins ha lavorato soprattutto in ambito cinematografico, come visto con Wonder Woman, ma ha anche diretto alcuni film televisivi e alcuni episodi di serie TV come Entourage e Arrested Development. La regista dovrebbe soprattutto creare nuove produzioni per la serie Netflix Originals ma potrebbe anche lavorare direttamente come regista su queste.

#Netflix

Netflix