Nintendo starebbe chiedendo ai negozianti di togliere di torno il 2DS entro l'estate 2019 33

Stando ad alcune indiscrezioni, Nintendo avrebbe chiesto ai negozianti spagnoli di ripulire le loro scorte di Nintendo 2DS entro l'estate 2019.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/04/2019

Stando ad alcune indiscrezioni, Nintendo avrebbe chiesto ai negozianti spagnoli di ripulire le loro scorte di Nintendo 2DS entro l'estate 2019. Cosa significa?

Intanto si tratta di un dato in linea con i risultati della famiglia di console 3DS, che ha subito un rapido declino negli ultimi mesi. Evidentemente ormai molti preferiscono acquistare Nintendo Switch invece che la vecchia console portatile, nonostante il successo di alcuni bundle come quello con Mario Kart 7. Stando ad alcuni, se i numeri dei 3DS continueranno a essere così scarsi, Nintendo potrebbe staccare la spina al supporto della console prima del previsto.

Altra possibilità è che Nintendo voglia fare spazio sugli scaffali alle nuove versioni di Nintendo Switch, di cui una si vocifera essere esclusivamente portatile. Nintendo ha negato l'esistenza di revisioni hardware imminenti per Switch, ma la smentita in questo caso non è indice di nulla, visto che i produttori hardware non anticipano mai troppo il lancio di nuovi apparecchi, per non frenare le vendite di quelli già sul mercato.

Ti potrebbe interessare

Le notizie più lette