Nintendo Switch Pro o nuova console: Nintendo investe molto in ricerca e sviluppo

Dai risultati finanziari di Nintendo emerga una notevole crescita negli investimenti in ricerca e sviluppo, cosa che indica lavori in corso anche su nuovo hardware.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/05/2021
39

Nintendo Switch Pro o direttamente una nuova console sembrano essere in fase di sviluppo da tempo all'interno di Nintendo, considerando la quantità di denaro investita nel settore ricerca e sviluppo che emerge dagli ultimi dati finanziari della compagnia.

La chiusura del trimestre fiscale ha dimostrato ancora una volta il grande successo di Nintendo Switch, che ha fatto registrare numeri da capogiro con 84,59 milioni di unità vendute dal lancio e si appresta a superare PSOne, Wii e PS3 entro la fine del 2021, con previsioni di vendita che vanno ben oltre i 100 milioni tra non molti mesi da ora.

Tuttavia, nonostante la console sia ancora a metà del suo ciclo vitale, Nintendo sta chiaramente pensando al futuro anche sul fronte hardware, cosa dimostrata dagli ingenti investimenti che emergono proprio dai documenti finanziari diffusi nella giornata di ieri.

Durante il meeting finanziario, è emerso che nell'anno fiscale 2020/2021 appena concluso, Nintendo ha investito circa 880 milioni di dollari in ricerca e sviluppo, settore che non comprende ovviamente solo la progettazione di nuovo hardware ma che comunque indica una certa attività in tale ambito come investimento a lungo termine.

Ci sono diversi ambiti in cui gli sforzi della divisione ricerca e sviluppo sono rivolti, come riferito anche dalla stessa Nintendo durante la sessione di domande e risposte con gli investitori, riportate nei tweet di David Gibson qui sotto.

"Siamo ancora a metà del ciclo vitale di Switch, dunque i costi per l'outsourcing del software stanno crescendo, cosa che rappresenta un fattore primario e stanno crescendo anche i costi per singolo gioco", si legge in una risposta.

Nintendo ha inoltre fatto sapere che sta investendo nell'infrastruttura online di Nintendo Switch, ma è particolarmente interessante quanto riferito anche in un'altra risposta: "Sebbene siamo ancora a metà del ciclo vitale di Switch è necessario investire nella prossima piattaforma, dove hardware e software continueranno ad essere integrati".

Non è chiarissimo a cosa si riferisca una definizione del genere ma quantomeno è riferito in maniera palese che sono iniziate le progettazioni su una nuova console. Questa integrazione tra hardware e software si riferisce probabilmente alla progettazione di una console in stretta connessione con lo sviluppo di videogiochi interno, magari con soluzioni hardware specifiche e ambiente di sviluppo diverso dagli altri, come normalmente accade alle console Nintendo.