Nintendo Switch, Shigeru Miyamoto parla di avventure e costi di localizzazione 106

Shigeru Miyamoto ha parlato di come sia diventato difficile realizzare avventure per Nintendo Switch, citando anche i costi di localizzazione.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/07/2019

Nintendo Switch può vantare avventure di straordinaria qualità, come ad esempio The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ma realizzare questo tipo di giochi nel 2019 è diventato sempre più difficile.

Ne ha parlato Shigeru Miyamoto durante l'ultimo incontro con gli investitori Nintendo, citando fra le altre cose i costi sempre più alti legati al processo di localizzazione nelle varie lingue.

"Ho creato numerose avventure, cominciando su Famicom con Mukashibanashi: Shin Onigashima, ma realizzare questo genere di giochi è più difficile al giorno d'oggi. Pensate alla localizzazione: i titoli attuali vengono tradotti in oltre dieci lingue, dunque i costi legati al doppiaggio e ai testi possono diventare enormi."

Parliamo peraltro di un filone che da alcuni anni vive un periodo di crisi: il game designer giapponese ha citato le serie di Ace Attorney e Professor Layton come esempi di succcesso recente, ma la chiusura di studi come Telltale Games ha contribuito a diradare le uscite appartenenti a questo genere.

Miyamoto ha insomma invitato i fan a non abbandonare la speranza, pregandoli però di capire quanto sia diventato difficile realizzare avventure nel 2019.

#Sviluppatore

Sviluppatore