Nintendo Switch: il supporto delle terze parti crescerà ancora 52

Reggie Fils-Aime ha dichiarato che gli ottimi risultati raggiunti da Nintendo Switch invoglieranno altri sviluppatori a sviluppare per la piattaforma.

NOTIZIA di Davide Spotti —   13/12/2018

Reggie Fils-Aime, non perde occasione per discutere di Nintendo Switch e dei programmi futuri dell'azienda ai microfoni della stampa specializzata. Intervenuto su IGN, il presidente della divisione americana ha dichiarato che i risultati ottenuti finora permetteranno di ampliare ulteriormente il supporto delle terze parti sulla piattaforma.

"Nel nostro settore i giochi rimangono in sviluppo per anni. La gente si dimentica che Switch sta per vivere solo la sua seconda stagione natalizia. Molti titoli usciti in questo lasso di tempo erano già in fase di sviluppo prima che si parlasse di Nintendo Switch", spiega Fils-Aime.

"Adesso che siamo sul mercato da due anni, ora che abbiamo mostrato il ritmo con cui stiamo incrementando la base installata a livello globale, questo è un altro elemento significativo per gli sviluppatori. La nostra forza in America, in Asia, in Europa è di fondamentale importanza ed è ciò che crea l'opportunità per gli sviluppatori di assicurarsi che i loro contenuti siano disponibili su Switch al più presto".

Fils-Aime ha poi commentato l'annuncio di Marvel Ultimate Alliance 3 per Nintendo Switch, esprimendo soddisfazione per l'entusiasmo del pubblico: "ho apprezzato le reazioni all'annuncio di Marvel Ultimate Alliance 3. Abbiamo visto alcuni video, in consumatori hanno risposto in modo molto positivo. Pensiamo che possa essere un appuntamento davvero molto importante per noi il prossimo anno. Siamo anche stati contenti di vedere in mostra la community degli sviluppatori indipendenti ai The Game Awards. Celeste, Overcooked 2, entrambi disponibili per la nostra piattaforma".

"Per noi ha esemplificato lo slancio che stiamo avendo e la forza del nostro business. Anche la nostra attività dedicata al settore portatile continua a funzionare bene. Siamo ben posizionati anche in ottica futura. E sarà molto divertente".

#Nintendo

Nintendo