Nioh 3: il director non dà grandi speranze in una recente intervista

Nioh 3 sarà uno dei prossimi giochi di Team Ninja? Il director non dà grandi speranze in merito, in una recente intervista rilasciata a Famitsu

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   29/12/2020
70

Fumihiko Yasuda, director della serie Nioh, è recentemente stato intervistato da Famitsu (insieme a molteplici grandi sviluppatori giapponesi) e ha parlato dei piani futuri di Team Ninja: ci sarà spazio anche per Nioh 3? Purtroppo le sue parole non danno grandi speranze a questo proposito.

Yasuda ha affermato: "Presso Team Ninja, i sette anni di sviluppo della serie Nioh avranno una pausa, e ci sono vari progetti che inizieranno lo sviluppo su larga scala nel 2021. Desidero cambiare il mio stile di sviluppo per venire incontro ai cambi nel mio stile di vita e concentrarmi su nuovi titoli. Per quanto mi riguarda, cercherò di non ingrassare ulteriormente." Come potete leggere, Yasuda non dice esplicitamente che Nioh 3 non si farà, ma afferma che la serie è da considerarsi come minimo in pausa e che qualcosa di nuovo inizierà lo sviluppo il prossimo anno.

Nioh e Nioh 2 sono stai ben accolti sia dalla critica che dal pubblico, offrendo una struttura "souls-like dungeon crawler" diversa dalla media, con grande focus sul combattimento ravvicinato e su diversi stili di combattimento. I due giochi hanno visto l'arrivo anche di vari DLC. Nonostante tutto, però, pare che Team Ninja non abbia intenzione di concentrarsi su Nioh 3. Secondo le parole riportate dall'intervista di Famitsu, la parola chiave del 2021 di Yasuda sarà "transizione".

Certamente questa notizia darà dispiacere a molti fan, ma possiamo comunque gioire per l'arrivo di novità: speriamo si tratti di progetti particolari e di qualità. Infine, vi ricordiamo che la The Nioh Collection per PS5 è stata annunciata con data di uscita e dettagli da Sony.