Outriders: Square Enix non ha ancora pagato royalty a People Can Fly, pareggio non raggiunto?

Square Enix non ha ancora pagato alcuna royalty a People Can Fly per Outriders, tanto da far temere che le vendite non abbiano coperto i costi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/08/2021
87

Square Enix non ha ancora pagato royalty a People Can Fly per Outriders. Questo fa temere che l'editore giapponese non abbia ancora recuperato i costi di produzione, marketing e distribuzione. Purtroppo People Can Fly non sa quante copie del gioco siano state vendute.

A dirlo è stato il CEO Sebastian Wojciechowski in un'intervista rilasciata alla divisione polacca di Eurogamer, in cui ha spiegato bene la situazione.

Wojciechowski: "Non abbiamo alcun dato sulle vendite di Outriders. Secondo le nostre stime dovrebbe aver piazzato circa 2-3 milioni di copie. Riteniamo che sia un risultato che abbia garantito profitti dopo il primo quarto. La mancanza di pagamenti significa probabilmente che Square Enix la pensa diversamente. Non aver raggiunto il pareggio può indicare anche che i costi siano stati maggiori di quanto pensiamo."

Wojciechowski ha anche dichiarato che il team è ancora al lavoro su Outriders e che presto arriveranno delle novità. La sua speranza è quella di vedere soldi nei prossimi quarti fiscali dell'anno.

Molti ritenevano Outriders un gioco di successo, ma evidentemente lo è stato meno di quanto si sia percepito da fuori, visti i problemi attuali. Certo vedere un gioco in bilico pur avendo venduto 2-3 milioni di copie fa capire bene quali sono i veri drammi dell'industria videoludica moderna.