PlayStation Plus Extra e Premium, esclusive PS5 nel catalogo già dopo un anno?

Le voci sul possibile arrivo di Ratchet & Clank: Rift Apart nel catalogo di PlayStation Plus Extra e Premium sembrano indicare una strada nuova per le esclusive PS5.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   27/06/2022
170

È possibile che le esclusive PS5 arrivino nel catalogo di PlayStation Plus, quantomeno per i livelli Extra e Premium, già dopo un anno dall'uscita: una scelta che da un lato farebbe felici gli abbonati, dall'altro rischia di mettere in discussione le politiche di vendita Sony.

Tutto parte dai rumor secondo cui Ratchet & Clank: Rift Apart sarebbe in arrivo su PS Plus Extra o Premium: parliamo di un pezzo da novanta per PlayStation 5 che è approdato nei negozi esattamente un anno fa, e che dunque viene percepito ancora come una novità dai possessori della console.

Come sappiamo, nella lista dei giochi disponibili su PlayStation Plus Extra e Premium sono già presenti lo straordinario remake di Demon's Souls e lo spettacolare sparatutto roguelike Returnal, nonché Death Stranding: Director's Cut e Ghost of Tsushima: Director's Cut.

Titoli che hanno accompagnato il lancio di PS5 (con l'eccezione dello shooter di Housemarque, arrivato poco dopo) e che mettono senz'altro in evidenza un approccio piuttosto aggressivo nel supportare nel miglior modo possibile il nuovo abbonamento, che include peraltro anche svariate produzioni tripla A provenienti dalle terze parti, come ad esempio Assassin's Creed Valhalla.

Assassin's Creed Valhalla, il protagonista Eivor
Assassin's Creed Valhalla, il protagonista Eivor

Siamo ancora agli inizi: Sony vuole convincere il maggior numero possibile di utenti ad acquistare un upgrade per la propria sottoscrizione a PS Plus ed è dunque possibile che con il passare delle settimane la situazione si assesti un po', cercando di valorizzare i tanti giochi già disponibili nel catalogo piuttosto che puntare costantemente su nuovi arrivi clamorosi.

Si tratta però di una strada impervia, perché è chiaro che assottigliare l'intervallo che va dal debutto di un'esclusiva PS5 al suo inserimento nel catalogo di PlayStation Plus significa potenzialmente cannibalizzarne le vendite, specie in un momento in cui l'offerta dei servizi in abbonamento è così straordinariamente abbondante e non mancano le esperienze con cui tenersi occupati piuttosto che sbavare di fronte ai day one.

Ratchet & Clank: Rift Apart, Rathet con in pugno un fucile
Ratchet & Clank: Rift Apart, Rathet con in pugno un fucile

Insomma, vedere Ratchet & Clank: Rift Apart già nel catalogo Extra o Premium di PS Plus ci farebbe tutti felici, non c'è dubbio, ma rappresenterebbe al contempo una mossa azzardata da parte di Sony. Non esiste infatti nulla di peggio, per un publisher che riesce a vendere i propri prodotti first party al lancio, e in gran quantità, innescare negli utenti una mentalità del tipo "non lo compro al day one, aspetto arrivi sul Plus".

Voi che ne pensate? Parliamone.

Parliamone è una rubrica d'opinione quotidiana che propone uno spunto di discussione attorno alla notizia del giorno, un piccolo editoriale scritto da un membro della redazione ma che non è necessariamente rappresentativo della linea editoriale di Multiplayer.it.